Archivio della categoria: Turbonani

Ragazzi, questo è un blues con riff in Sì perciò occhio agli accordi e statemi dietro, okay?

Ho sei anni. Sono le 16. Vado al cinema. Mio fratello non può. Troppo piccolo, sta con i nonni. Una settimana dopo, ovvero l’altro ieri, se ne va nonno Mario. Credo di averlo salutato proprio quel pomeriggio, prima di uscire. Il

In evidenza / Un Commento

Ragazzi, questo è un blues con riff in Sì perciò occhio agli accordi e statemi dietro, okay?

Ho sei anni. Sono le 16. Vado al cinema. Mio fratello non può. Troppo piccolo, sta con i nonni. Una settimana dopo, ovvero l’altro ieri, se ne va nonno Mario. Credo di averlo salutato proprio quel pomeriggio, prima di uscire. Il

In evidenza / Un Commento

FAQ about Time Travel

  — Papà — Dimmi — ma come ha fatto ad ad andare a quando il papà e la mamma erano giovani? — hai visto? va più veloce della luce! — eh. — si ma come fa? — immagina che

FAQ about Time Travel

  — Papà — Dimmi — ma come ha fatto ad ad andare a quando il papà e la mamma erano giovani? — hai visto? va più veloce della luce! — eh. — si ma come fa? — immagina che

sulla Pienezza

Osservare i bambini offre continuamente l’opportunità di realizzare un paradosso squisitamente umano, e cioè che più si fa in modo di immettere dall’esterno, riversare cose, concetti, esperienze e nozioni in una persona, più si è testimoni di come questa perda

sulla Pienezza

Osservare i bambini offre continuamente l’opportunità di realizzare un paradosso squisitamente umano, e cioè che più si fa in modo di immettere dall’esterno, riversare cose, concetti, esperienze e nozioni in una persona, più si è testimoni di come questa perda

Quattro.

Tu sei quella che canta e ti invita a ballare quella che balla e fa shhh! se provi a cantare. Sei quella che apre gli occhi e dice colazione, quella che li chiude solo dopo l’ultima canzone. Sei quella che

Quattro.

Tu sei quella che canta e ti invita a ballare quella che balla e fa shhh! se provi a cantare. Sei quella che apre gli occhi e dice colazione, quella che li chiude solo dopo l’ultima canzone. Sei quella che

Poi di colpo una mattina mi sveglio e hai sette anni.

una smorfia, un vagito, il respiro, un sorriso, poi in braccio, minuto, un minuto infinito, sul petto, sul cuore, e la notte e la pioggia, poi in piedi, di corsa, pedala, già albeggia, un brivido caldo, la prima parola, i

Poi di colpo una mattina mi sveglio e hai sette anni.

una smorfia, un vagito, il respiro, un sorriso, poi in braccio, minuto, un minuto infinito, sul petto, sul cuore, e la notte e la pioggia, poi in piedi, di corsa, pedala, già albeggia, un brivido caldo, la prima parola, i

Si vede che dall’altra parte c’è del funk

… e ogni cicatrice è un autografo di Dio + so honey don’t you fret / cause you ain’t seen nothing yet / I’m a soul man = Esame del sangue ai Turbonani. Sveglia >; digiuno >; attesa >; prelievo

Si vede che dall’altra parte c’è del funk

… e ogni cicatrice è un autografo di Dio + so honey don’t you fret / cause you ain’t seen nothing yet / I’m a soul man = Esame del sangue ai Turbonani. Sveglia >; digiuno >; attesa >; prelievo

2iana

Two years ago you left me speechless. And it was just the beginning. Happy birthday, 2iana! ✪✪

2iana

Two years ago you left me speechless. And it was just the beginning. Happy birthday, 2iana! ✪✪