Siamo tutti Ciarli

Nel giro di dodici ore siamo diventati tutti Ciarli.
Ciarli che vuoi bombardarli, vendicarli, interpretarli. Ciarli che puoi giustificarli, perdonarli. Ciarli che vuoi commemorarli, onorarli, emularli. Ciarli che vorresti abbracciarli.
Online e offline, qui dentro e là fuori. Ciarli.

L’Hashtag, magnifica invenzione, rivela i suoi limiti con un’evidenza direttamente proporzionale alla portata dell’evento che racconta. Davanti a certe miserie umane un cancelletto diventa una gabbia di matti. C’è il lamento ciondolante dello zombie, il ringhio della bestia, quello con la bava alla bocca, il pacato delirio, l’urlo, la nenia.
Quando realizzo che la libertà di espressione vale anche per loro, quella libertà smette di piacermi e esco dal club.

Dentro la malattia può nascondersi la cura. Dentro la cura, la malattia. Per me la cura è stata questa affermazione di Rushdie ma liquidare la religione come una forma medievale di irragionevolezza è un fallimento umano. Una reductio ad hitlerum in piena regola. C’è una cura temporanea ma non c’è la soluzione.
Stupido io ad aspettarmi una qualche soluzione. La vita è in divenire, è un incompiuto. Nothing is solved, diceva quello.
Una cosa è certa. Mancare di rispetto senza paura è satira quando deride la tirannia, la disonestà, la stupidità. Il resto sei tu che ciarli.

Torno a fare il funambolo. Di qua c’è Orwell, di là c’è Huxley*.
Si sta meglio sul filo, che in gabbia.

iosonociarliEDIT: il sommo Kanjano illustra inconsapevolmente quello che ho cercato di dire stamattina con questo post. E non è la prima volta. Che mi illustra inconsapevolmente le parole, intendo.

"E tu, non dici niente?" By Kanjano

“E tu, non dici niente?” By Kanjano

*Stuart McMillen illustrava nel 2009 un frammento del Discorso Pubblico nell’Era dello Spettacolo di Portman (il libro linkato sopra, che ti consiglio caldamente, chiunque tu sia). La sua striscia è qui.

Annunci

Informazioni su thomasmagnum

italic, irregular, bald.™

Say what?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: